Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Campionati studenteschi Finali nazionali - Palermo 24 e 25/05/2018

Campionati studenteschi 2018 Finali nazionali – Palermo, 24 e 25 maggio

BOTTINO MICHELE: SECONDO NEI 400M.  ALLE FINALI NAZIONALI DI ATLETICA A PALERMO!!!

Grande prestazione di Michele Bottino (3B) alle finali nazionali dei Campionati Studenteschi nei 400m piani.  Michele supera se stesso: con un tempo di 50”25, migliora ancora il suo primato personale e si classifica secondo, dietro a Pierani Luca del LAS Manzù di Bergamo che vince in 49”15 e davanti a La Mantia Alessandro I.I.S. Capellini-Sauro di La Spezia che chiude in50”78.

In un’edizione con una folta presenza, più di 1000 atleti provenienti da 19 regioni d’Italia, le gare si sono svolte in un ambiente dal forte valore simbolico. Infatti,l’evento si è collocato nella cornice delle manifestazioni organizzate a Palermo in ricordo delle stragi di Capaci e Via D’Amelio: ad accendere la fiaccola che ha dato l’avvio alla cerimonia di inaugurazione delle Finali dei campionati studenteschi è stato, in piazza Magione a Palermo, Antonino Emanuele Schifani, figlio dell’atleta e componente della scorta di Giovanni Falcone barbaramente ucciso nella strage di Capaci.

 (dal sito della Federazione Italiana Atletica Leggera): “UN MESSAGGIO OLTRE LO SPORT - Un evento che acquista così una valenza ancora più simbolica. E’, infatti, nel nome degli “angeli” del passato e del presente, uomini e donne delle scorte che quotidianamente rischiano la vita per proteggere servitori dello Stato come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che quest’anno si commemora il 26esimo anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio. Settantamila le ragazze e i ragazzi coinvolti in tutta Italia in iniziative promosse dalla Fondazione Falcone, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per realizzare percorsi di educazione alla legalità nelle scuole del Paese. E così l’atletica leggera darà il suo importante contributo. E lo sport, ancora una volta, è chiamato ad essere non soltanto “fair play” e “rispetto dell’avversario” ma, anche e soprattutto in eventi come questo, testimone di un messaggio importante per l’intera società, non solo per gli studenti delle scuole di Italia: no alle mafie.”

 

Alcune parti dell’evento sono state trasmesse in diretta TV Rai, presenti tra gli altri la triplista Simona La Mantia, la palermitana che in carriera è salita più volte sul podio degli Europei con un oro, un argento ed un bronzo, ed il Direttore tecnico FIDAL del settore giovanile, già medaglia d’oro alle Olimpiadi Atene 2004, che ha seguito l’intera manifestazione.

Un grazie ancora da tutto il Darwin per la determinazione, la disponibilità che anche in questa occasione Michele ha dimostrato: GRANDE!   Un ringraziamento anche a tutti gli studentidella squadra d’atletica, senza i quali non si sarebbe costituito il Centro Sportivo Studentesco del Darwin…

(a cura del Prof. Nepote Marco)

In foto del podio, da sin: Bottino Michele, il vincitore Pierani Luca, il 3° classificato La Mantia Alessandro, insieme a Stefano Baldini, oro ad Atene 2004 nella maratona.

Nell’altra foto: Michele nelle fasi inziali della gara di finale dei 400m piani.

Condividi questo contenuto con i tuoi amici :)

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.02/05/2018